PIEDE PEDIATRICO

PIEDE PEDIATRICO

Per Piede Pediatrico si intende il piede del bambino. Molto spesso capita di vedere il proprio bimbo camminare con le punte dei piedi all’interno (piede intraruotato) o con il piede che cade all’interno (piede pronato, valgo, piatto); queste alterazioni potrebbero portare il bambino a lamentarsi o ad avere facile stancabilità durante la deambulazione (il cammino). Molte di queste problematiche dei piedi sono accmpagnate da un ginocchio valgo (o ad x) e molto spesso da problematiche a carico della colonna vertebrale e della postura.

Il dolore a carico dei piedi nel bambino è quindi molto frequente. Non dovrebbe essere, però, ignorato; i genitori, infatti, non devono aspettare che questo dolore regredisca da solo ma sottoporre il bambino preventivamente ad una scrupolosa valutazione podoposturobiomeccanica clinica ed elettronica che permetta di capire la motivazione biomeccanica e l’origine della sintomatologia dolorosa.

E’ importante sottolineare a tal proposito, che i piedi sono fondamentali nel movimento e nell’assorbimento degli urti e sono responsabili della postura, della stabilità e dell’equilibrio. Ma…si può evitare il dolore ai piedi dei bambini? Possiamo evitare alcune problematiche tendendo semplicemente presente i seguenti consigli:

  • evitare l’obesità;
  • controllare che il numero di scarpe sia adeguato;
  • evitare calze fabbricate con materiali sintetici;
  • portare a visita podoposturobiomeccanica il bimbo non appena si notano alterazioni del piede e della postura.