STERILIZZAZIONE

STERILIZZAZIONE

La sterilizzazione consiste in qualsiasi processo chimico o fisico che porti all’eliminazione di ogni forma microbica vivente, sia patogena che non, comprese le spore e i funghi. Il processo di sterilizzazione degli strumenti e’ un aspetto che assume gia’ da 30 anni un importanza fondamentale per l’azzeramento dei rischi per la salute del paziente e dell’operatore sanitario; a questo poi naturalmente si aggiunge lo smaltimento dello strumentario monouso (es. lame, ecc…) e di sanificazione degli ambienti di lavoro.
Presso il nostro Centro per la cura del Piede e della Postura vengono applicati e seguiti scrupolosamente tutti i protocolli per una perfetta e duratura sterilizzazione dello strumentario utilizzato. Il Centro Podologico Pacilio del Prof. Dr. Antonio Pacilio ha, infatti, incentrato la propria attività ultratrentennale sull’attenzione alle norme igieniche, e per questo si può dire orgoglioso di superare in molti ambiti quanto prescritto dalla legislazione italiana in merito all’attenzione del rischio infezioni. Ciascuno strumentario podologico, qualora non fose monouso (ovvero usa e getta) e quindi adeguatamente smaltito grazie all’utilizzo di rifiuti speciali, attraversa una catena di lavaggio/detersione e sterilizzazione che mira all’abbattimento della carica microbica al 99,9%. Fra le altre operazioni del ciclo di pulizia, gli strumenti utilizzati nel “trattamento podologico o pedicure curativo” sono deposti per 15 minuti in vasca ad ultrasuoni, che decretano una decontaminazione e contemporanea detersione di tutto il corpo dello strumento dai frammenti organici.

Il secondo passaggio prevede un asciugatura di tutti gli strumenti e della termo-sigillatura in buste sterili monouso che rimarranno tali dopo la sterilizzazione. Successivamente è previsto un ciclo di sterilizzazione in autoclave di classe B (a 134 gradi Celsius) ovvero di grado superiore rispetto a quanto richiesto dal legislatore, costantemente tenuta in manutenzione da regolari test di vuoto sempre accertabili dalle procedure di autocontrollo. L’ autoclave è il dispositivo riconosciuto dalle direttive europee (n.93/42/CEE dispositivi medici del 14 Giugno 1993 D.L. n. 46 del 24 Feb. 1997) per la sterilizzazione perchè grazie all’effetto combinato di temperatura, pressione e tempo assicura la distruzione di tutte le spore e microrganismi garantendo una completa e sicura sterilizzazione.
Al termine del ciclo di sterilizzazione, ciascuno strumentario è asettico e asciutto, già raccolto in buste sigillate e monouso e pronto per l’utilizzo. Ciascuna busta monouso contenente agli attrezzi sterilizzati di seguire un processo di tracciabilità che permette di conoscere la posizione, la cronologia e la storia di ciascuno strumentario dal ciclo di lavaggio all’utilizzo sul paziente, fino al ciclo successivo.

E’ importamte sottolineare che l’80% degli ausili/strumenti utilizzati appartengono, però, alla categoria dei prodotti monouso (utilizzati cioè 1 sola volta e poi cestinati/smaltiti in rifiuti speciali).

Il CENTRO PODOLOGICO PACILIO, fornisce quindi la sicurezza di un’attrezzatura costantemente sterilizzata attraverso sistemi altamente tecnologici e all’avanguardia, nell’interesse del paziente e degli operatori (Podologi laureati e plurispecializzati).